top of page
  • Immagine del redattoreRoberta

Giochi fai da te con il fango

Giocare col fango è una delle più straordinarie attività di gioco all'aperto per bambini (a dire il vero, anche per noi bambini grandi!) che non invecchia mai. Anche se potresti avere tante remore al riguardo, sono sicura che cambierai dopo aver letto dei benefici praticamente infiniti di questo gioco per tuo figlio in questo articolo. Di seguito ti presento quindi alcune idee su come creare una fossa di fango provvisoria per giocare in un cortile, un giardino, un balcone o una qualsiasi area giochi.


Trucco 1. Indicazioni sullo sporco

Assicurati che il terreno che usi o acquisti non abbia additivi, come fertilizzanti. I bambini hanno la straordinaria capacità di mangiare la terra, anche quando non ci provano.
Trucco 2. Dove posizionare la tua fossa di fango  

- E' altamente raccomandato scegliere un posto all'ombra, perchè i bambini possono giocare per ore in queste fosse.   
- Ottime posizioni per le fosse di fango sono anche sotto un albero o un arbusto: questi non solo forniscono ombra, ma consentono ai giochi di includere un altro elemento di gioco al mondo in fase di creazione e creano quindi l'opportunità per i bambini di prolungare il loro tempo di gioco e aumentare ulteriormente la loro creatività.  
- Vicino a fonti o pozze di acqua. I bambini possono esplorare i bacini d'acqua, esercitarsi nello sbarramento, costruire finti fiumi, ponti dighe o piscine. L'aggiunta dell'elemento dell'acqua corrente nella fossa di fango aumenterà le possibilità di gioco di fantasia.

Trucco 3. Materiali utili per realizzare una fossa di fango provvisoria 

Opzione 1: un grande telo impermeabile Posare un telone resistente in un luogo appropriato e collocarci sopra del terreno. Il telo ridurrà la diffusione del "disastro". Assicurati che il tuo telone sia abbastanza grande da estendersi per almeno 1 metro di diametro oltre il cumulo di fango. Questo dovrebbe facilitare la rimozione del terreno (che può anche essere poi sparso nel giardino o da qualche parte) una volta che il gioco è finito.  

Opzione 2: bacinelle Stendi il telo e posiziona il terreno in grandi bacinelle, ad esempio vanno benissimo quelle per il bucato. Questa opzione si adatta bene anche a spazi come balconi o simili.  

Opzione 3: piscina gonfiabile Se hai una vecchia piscina gonfiabile, puoi usarla per realizzare una fantastica fossa temporanea di fango! Anche questa opzione si adatta bene anche a spazi come balconi o simili.

http://happyhooligans.ca/mobile-mud-patch/



Trucco 4. Uno showroom nel fango   

Quella che segue è  una lista di strumenti che incoraggeranno e stimoleranno l'immaginazione del bambino mentre gioca nel fango. E' un elenco decisamente ampliabile, solamente per darvi qualche spunto: 
- Vecchi utensili da cucina  
- Pentole e padelle  
- Teglie da forno 
- Vecchi vasi per piante  
- Animali giocattolo  
- Automobili giocattolo 
- Contenitori in plastica  
- Blocchi di costruzioni  
- Tavole di legno 
- Conchiglie 
- Piume - Annaffiatoi 
- Foglie e fiori 
- Annaffiatoi  
- Ciotole 
- Pietre 
- Tazze  
- Giochi da spiaggia  
(Suggerimento extra: non fornire ai bambini tutti gli strumenti contemporaneamente e, se lo reputi opportuno, sottrai alcuni strumenti quando ne aggiungi di nuovi, di modo che li farai ruotare).
Trucco 5"Se vuoi coinvolgere i bambini, lascia che siano loro a condurre il gioco!"  

Coinvolgi i bambini fin dalle fasi di realizzazione della fossa di fango! Questo farà in modo da catturare subito la loro attenzione al gioco, sviluppando in loro il senso di possesso della loro fossa di fango e accendendo in loro il cervello creativo.  È importante non forzare i bambini a giocare e lasciare che determinino da sè il loro livello di coinvolgimento. Puoi rendere il gioco più attrattivo o rinnovare l'interesse aggiungendo nuovi elementi di gioco, come pietre, bastoncini o blocchi. Ad ogni modo, affinché il bambino si dedichi completamente al gioco con il fango, dovrà essere lui/lei a stabilire quando, come e perché sentirsi coinvolto/a.  I bambini ti inviteranno nei loro mondi fangosi e pieni di fantasia, ma avranno bisogno di tempo per formare una storia vera e propria. Dare loro spazio per creare i loro mondi di gioco è il vero dono della fossa di fango: diventeranno sempre più esperti nelle loro avventure fangose, in cui saranno felici di coinvolgerti.

Buon divertimento!!!

316 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page