top of page
  • Immagine del redattoreRoberta

Come fare educazione ambientale ai più piccoli nelle riserve naturali?

Parchi, oasi, agriturismi e riserve naturali sono luoghi ottimi per lo sviluppo della tutela ambientale nei bambini piccoli, poichè sono le cornici ideali del gioco in natura. Ma cosa possiamo fare noi genitori per favorire che ciò avvenga? E come può attrezzarsi un sito di eco/agri-turismo per attirare le famiglie tra i suoi visitatori frequenti?


Il gioco in natura offre un modo ideale per interessare i bambini alla natura e alla sua salvaguardia. Attraverso il gioco libero, l'esplorazione, la sperimentazione e la scoperta, i bambini familiarizzano con la diversità della natura e quindi si connettono con lei. Giocare in ambienti naturali aiuta i bambini a comprendere la natura e costruire con lei una relazione che contribuisce a far apprezzare e valorizzare il mondo naturale. Nella tesi del mio master ho studiato come l'apprendimento basato sul gioco può promuovere per i bambini in età prescolare i valori di tutela ambientale in un sito di eco/agri-turismo. Lo scopo dello studio era scoprire come familiarizzare i bambini in età prescolare con la natura e promuovere la tutela dell'ambiente attraverso il gioco. I risultati mostrano che affinchè i bambini in età prescolare conoscano l'ambiente e stabiliscano valori di tutela, devono amare la natura e costruire una relazione positiva con essa. La relazione può essere stabilita attraverso esperienze ricorrenti in natura, preferibilmente in ambienti vicini e familiari ai bambini.

Genitori e aziende che incoraggiano la tutela ambientale Affinché le aziende di eco/agri-turismo contribuiscano a promuovere i valori di tutela ambientale nei bambini in età prescolare, devono attirare le famiglie con bambini piccoli a visitare il luogo. E un modo che questi siti hanno di attirare il target delle famiglie e offrire esperienze positive in natura ai bambini in età prescolare è fornire opportunità di praticare il gioco in natura.

Promuovere servizi per le famiglie in generale, e in particolare per le famiglie dei residenti locali, è importante. I siti di eco/agri-turismo dovrebbero essere facilmente individuati e accessibili, oltre a fornire servizi e attività a misura di bambino, affinché genitori e bambini possano sperimentare la natura insieme.

Poiché i genitori e i tutori dei bambini hanno un ruolo cruciale nel fornire opportunità ai bambini piccoli di vivere gli ambienti naturali, è importante che i siti si rivolgano espressamente ai genitori e li attirino a visitare il sito con i loro figli. I risultati dello studio sottolineano il ruolo degli adulti nell'apprendimento basato sul gioco, che promuove i valori di conservazione per i bambini in età prescolare. Gli adulti non sono visti solo come fornitori di opportunità di gioco in natura, ma anche come modelli, tutor, facilitatori e supervisori nell'apprendimento dei valori di tutela ambientale. I genitori e i tutori dei bambini svolgono in particolare un ruolo importante nel sostenere e incoraggiare l'interesse per il mondo naturale e la sua salvaguardia. Se i genitori sostengono l'interesse del bambino nei confronti della natura, non reprimendo o scoraggiando il suo entusiasmo al riguardo, il bambino si sente autorizzato e incoraggiato a proteggere la natura. Inoltre, è importante che i genitori e gli altri adulti di riferimento nella vita dei bambini siano buoni modelli di comportamento e agiscano in modo ecosostenibile nella loro vita quotidiana.

In che modo l'eco/agri-turismo può promuovere il gioco in natura? Quindi, cosa possono fare le aziende di eco/agri-turismo per offrire opportunità di gioco in natura ai bambini più ppiccoli? Esistono diversi modi in cui i siti possono promuovere il gioco in ambienti naturali. Tra questi: - Designare un'area specifica per il gioco libero in natura; - Costruire un'area di giochi con materiali naturali; - Organizzare gruppi di gioco in natura per famiglie del luogo con bambini piccoli; - Consentire a gruppi già esistenti, come associazioni, asili e asili nido basati sulla natura (ad esempio asili nei boschi) di utilizzare lo spazio; - Inserire giochi in natura nei loro programmi educativi che si svolgono durante tutto l'anno o durante le festività (ad esempio campi estivi o invernali durante le vacanze scolastiche).   I risultati dello studio suggeriscono che, affinché il gioco in natura contribuisca all'avvicinamento alla natura e alla sua tutela da parte dei bambini in età prescolare, i bambini hanno bisogno di spazio per muoversi ed esplorare usando tutti i loro sensi. Devono avere la possibilità di cercare, toccare le cose, avvicinarsi alla natura e familiarizzare con essa e, soprattutto, sporcarsi mentre giocano. Gli strumenti didattici dovrebbero utilizzare una modalità giocosa di mostrare i diversi aspetti del mondo naturale, in particolare l'interconnessione della natura, che è considerata un messaggio che i bambini in età prescolare devono comprendere per sviluppare l'interesse a proteggere l'ambiente. Comprendere che tutto in natura è connesso e che tutto ha il suo scopo e il suo posto su questo pianeta è considerato essenziale.   Come possono i bambini imparare a tutelare l'ambiente attraverso il gioco? Secondo i risultati dello studio, le opportunità di gioco in natura per i bambini in età prescolare che promuovono i valori di conservazione dovrebbero includere attività come: - arrampicata (su alberi),

- giochi di fango/terra,

- foraggiamento di animali e costruzione di tane,

- cacce al tesoro,

- passeggiate nel bosco,

- giochi di finzione e giochi di ruolo.

I valori di tutela ambientale possono essere promossi, ad esempio, creando un personaggio con cui i bambini possono fingere di essere o giocare (ad esempio un guardiano del parco nazionale o un eroe della fauna selvatica). Gli spazi e le aree di gioco in natura dovrebbero essere predisposti in modo da incoraggiare le esperienze pratiche e il gioco sensoriale, disporre di una varietà di opportunità di gioco e contribuire a una sana assunzione del rischio.


Lo strumento preferito nella promozione dei valori di tutela ambientale per i bambini in età prescolare attraverso il gioco è la natura stessa. Poiché la natura è di per sè diversificata, offre molti modi per introdurre l'importanza della tutela ambientale ai bambini piccoli. Questo può essere fatto ad es. usando animali e creature, nonché materiali e oggetti diversi tratti dall'ambiente naturale (bastoni, rocce, foglie ecc.) come strumenti interpretativi/di apprendimento, o utilizzando diverse attività che possono essere svolte in natura (come la narrazione e punti di seduta) . I bambini possono usare la loro immaginazione quando giocano con elementi naturali che rappresentano la diversità della natura e quindi si collegano ad essa. Generalmente, nel promuovere l'importanza della conservazione della natura nei bambini in età prescolare attraverso il gioco in natura, l'approccio "less is more" è quello più raccomandato.





6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page